"Abbiamo trovato l'acqua tiepida e non calda come ci aspettavamo"

Le piscine ad acqua calda, a meno che non si tratti di sorgenti termali, non devono avere acqua troppo calda. Più una piscina è calda e più è alta la velocita' con cui i batteri proliferano e i filtri, benchè sofisticati, non riescono ad eliminarli completamente. Per questo, in accordo con il medico della ASL Lazio, abbiamo convenuto di limitare la temperatura a 34-37 gradi. In questo modo è anche più tollerata da chi soffre di pressione bassa o problemi circolatori.


"Le docce non sono negli spogliatoi ma nell'area della piscina"

Le docce sono nell'area umida (zona piscina e sauna), che è separata dall'area asciutta (spogliatoi, sale e reception). Benchè questa soluzione possa risultare scomoda, consente il vantaggio di tenere i pavimenti degli spogliatoi igienicamente asciutti. La stessa ASL ha apprezzato tale soluzione.


"Gli spogliatoi sono piccoli e bisogna aspettare il proprio turno per la sauna e l'idromassaggio"

Nonostante lavoriamo a numero limitato (solo su prenotazione), nei weekend si registra una maggiore affluenza come accade in tutti i luoghi che sono richiesti. Per questo motivo suggeriamo, quando possibile e a chi preferisce una maggiore privacy, di venirci a trovare nei giorni infrasettimanali.

Per incentivare l'afflusso nei giorni feriali abbiamo anche scontato i prezzi.


"Non viene fornito il Kit Spa"

Per offrire prezzi piu' accessibili, abbiamo preferito salvaguardare l'igiene e la qualita' a scapito di alcuni servizi marginali.

Ad ogni modo, per chi preferisce, presso la reception sono disponibili Asciugamani, cuffie e ciabattine dietro un piccolo compenso.


"Alcuni impianti non erano funzionanti"

Per garantire la purezza dell'acqua i nostri tecnici devono eseguire degli interventi di controllo e manutenzione periodici agli impianti. Per fare ciò è necessario togliere la corrente, svolgere l'intervento e poi riaccendere i motori. Se ciò dovesse accadere durante il vostro turno (solitamente lo facciamo durante la chiusura), ce ne scusiamo e saremo lieti di offrire un buono omaggio per farci perdonare.


"Qualcuno faceva chiasso o si tuffava"

Da Aloe Spa esiste un regolamento chiaro e, tra le altre prescrizioni, vi è l'obbligo di rispettare il silenzio ed il relax degli altri. Puo' capitare che qualche cliente dimentichi a casa il buon senso e le norme di civile convivenza. Se dovesse accadere, il personale è tenuto ad intervenire per richiamare o allontanare i trasgressori.

Non siamo una multinazionale ma un gruppo di umili professionisti che svolgono il proprio lavoro con passione e amore per quello che fanno.

Vogliamo che Aloe Spa sia un luogo semplice, pulito ed economico dove i nostri clienti possano rilassarsi in tutta tranquillità.

Siamo consapevoli che potremmo fare meglio e che ci sarebbe qualche cosa da sistemare e ci stiamo lavorando.

Non temiamo di metterci la faccia, perchè crediamo che "chi lavora, a volte può anche sbagliare" ma noi vogliamo bene ai nostri clienti e siamo sicuri che saremo compresi e perdonati.

SHOP

Leggi le recensioni di Aloe Spa su Facebook:

(placeholder)